Home > Archivio > N.41 - marzo 2015

N.41 - marzo 2015

Copertina

Primo piano

  1. L'identikit dell'agricoltore attivo, secondo Agea

    Emanata la circolare che precisa i requisiti necessari per accedere ai pagamenti comunitari: l'ambito di applicazione della norma riguarda sia gli aiuti diretti sia alcune misure dello Sviluppo rurale

     
  2. Piano di coltivazione, diario di bordo dell'azienda

    Circolare Agea specifica i dati, dall'uso del suolo dell'intera azienda ai tipi di colture, che vanno inseriti nel fascicolo aziendale: pre-condizione per accedere agli aiuti e base per i controlli

     
  3. Elenco delle circolari agea

    Aggiornato al 21 marzo 2015

     
  4. La nuova carta dell'agricoltura-bio targata Psr

    Dal borsino degli incentivi alle clausole d'accesso, le scelte delle Regioni per applicare la Misura 11 studiata ad hoc per il settore - Gli incentivi coprono circa il 9% del budget  totale 2014-2020

     
  5. Greening collettivo a misura di piccole aziende

    Realizzare le Aree di interesse ecologico comuni è una valida alternativa per soddisfare il 50% del vincolo Ue - I vantaggi per l'ambiente e la gestione aziendale, soprattutto in collina e montagna

     
  6. Pan, le macchine irroratrici fanno il tagliando

    Decreto del Mipaaf fissa modalità e scadenze per il controllo funzionale nei Centri prova autorizzati - Obiettivo: ridurre l'impatto ambientale dei fitofarmaci con benefici anche sui costi produttivi  

     
  7. Psr, così il ricalcolo del quadro finanziario

    Il travaso della dote 2014 sui due anni successivi e il trasferimento dei fondi dal 1° al 2° pilastro ridisegnano la scansione delle risorse - Dall'agroambiente ai Leader le soglie
    fissate dalla Ue

     
  8. Aiuti diretti, la crisi dell'agricoltore medio

    L'analisi Ue sui pagamenti Pac 2013 conferma in Italia lo squilibrio per fasce di importo: 3.338 euro in media per 1,2 milioni di beneficiari, contro i 22mila euro erogati a 362mila aziende francesi  

     
  9. Giochi e info-point: lo sviluppo rurale va in città

    Al via la campagna informativa con iniziative di comunicazione non convenzionale per spiegare a giovani e famiglie il rinnovato ruolo dell'agricoltura: la Rete Rurale fa tappa in dieci piazze italiane

     
  10. Ecco le piante anti-smog per pulire l'aria in città

    Uno studio del Cra-Viv di Pistoia ha selezionato le otto specie arbustive con maggiore impatto nel contrasto all'inquinamento: con eleagno e viburno barriere biologiche contro polveri sottili e piombo

     
  11. Grano Cappelli e farro, ritorno al futuro per i cereali

    Antiche varietà e metodo bio, ma anche e-commerce e contratti di rete: così Loretta ha realizzato nella sua azienda viterbese, anche con i fondi Psr,  un  riuscito modello di innovazione e tradizione

     
  12. Coltivo grano duro in montagna e produco pasta

    Alice  racconta la sua esperienza sui Monti Sibillini (Fermo): ho puntato sul progetto di microfiliere del Psr Marche, materia prima e pastificio aziendale con il marchio collettivo qualità garantita QM

     
  13. Usa-Europa, la partita doppia del libero scambio

    Il punto sulla trattativa  per rilanciare gli scambi e focus sul dossier agroalimentare - Tutela dei marchi d'origine e sicurezza alimentare priorità dell'Italia che già ha un attivo di circa 2 miliardi

     
  14. La malga di Marta tra capre cashmere e formaggi

    Ingegnere part time, con il pallino dell'allevamento: la nostra imprenditrice ha realizzato nel Bellunese un agriturismo a 1300 metri, dove crea giacche di lana pregiata e piatti tipici per gli ospiti   

     

Il punto sui PSR

Attuazione dei programmi

Rete Rurale Nazionale

  1. Giochi e info-point: lo sviluppo rurale va in città

    Al via la campagna informativa con iniziative di comunicazione non convenzionale per spiegare a giovani e famiglie il rinnovato ruolo dell'agricoltura: la Rete Rurale fa tappa in dieci piazze italiane

     
  2. Coltivo grano duro in montagna e produco pasta

    Alice  racconta la sua esperienza sui Monti Sibillini (Fermo): ho puntato sul progetto di microfiliere del Psr Marche, materia prima e pastificio aziendale con il marchio collettivo qualità garantita QM

     

Filo diretto con le Regioni

Focus: la misura del mese

  1. Aiuti diretti, la crisi dell'agricoltore medio

    L'analisi Ue sui pagamenti Pac 2013 conferma in Italia lo squilibrio per fasce di importo: 3.338 euro in media per 1,2 milioni di beneficiari, contro i 22mila euro erogati a 362mila aziende francesi  

     

Sportello giovani

Attualità

  1. Usa-Europa, la partita doppia del libero scambio

    Il punto sulla trattativa  per rilanciare gli scambi e focus sul dossier agroalimentare - Tutela dei marchi d'origine e sicurezza alimentare priorità dell'Italia che già ha un attivo di circa 2 miliardi

     

Europa

  1. L'identikit dell'agricoltore attivo, secondo Agea

    Emanata la circolare che precisa i requisiti necessari per accedere ai pagamenti comunitari: l'ambito di applicazione della norma riguarda sia gli aiuti diretti sia alcune misure dello Sviluppo rurale

     
  2. Piano di coltivazione, diario di bordo dell'azienda

    Circolare Agea specifica i dati, dall'uso del suolo dell'intera azienda ai tipi di colture, che vanno inseriti nel fascicolo aziendale: pre-condizione per accedere agli aiuti e base per i controlli

     
  3. La nuova carta dell'agricoltura-bio targata Psr

    Dal borsino degli incentivi alle clausole d'accesso, le scelte delle Regioni per applicare la Misura 11 studiata ad hoc per il settore - Gli incentivi coprono circa il 9% del budget  totale 2014-2020

     
  4. Greening collettivo a misura di piccole aziende

    Realizzare le Aree di interesse ecologico comuni è una valida alternativa per soddisfare il 50% del vincolo Ue - I vantaggi per l'ambiente e la gestione aziendale, soprattutto in collina e montagna

     
  5. Psr, così il ricalcolo del quadro finanziario

    Il travaso della dote 2014 sui due anni successivi e il trasferimento dei fondi dal 1° al 2° pilastro ridisegnano la scansione delle risorse - Dall'agroambiente ai Leader le soglie
    fissate dalla Ue

     

New agriculture

Ambiente

  1. Pan, le macchine irroratrici fanno il tagliando

    Decreto del Mipaaf fissa modalità e scadenze per il controllo funzionale nei Centri prova autorizzati - Obiettivo: ridurre l'impatto ambientale dei fitofarmaci con benefici anche sui costi produttivi  

     

Multifunzionalità

  1. Grano Cappelli e farro, ritorno al futuro per i cereali

    Antiche varietà e metodo bio, ma anche e-commerce e contratti di rete: così Loretta ha realizzato nella sua azienda viterbese, anche con i fondi Psr,  un  riuscito modello di innovazione e tradizione

     
  2. La malga di Marta tra capre cashmere e formaggi

    Ingegnere part time, con il pallino dell'allevamento: la nostra imprenditrice ha realizzato nel Bellunese un agriturismo a 1300 metri, dove crea giacche di lana pregiata e piatti tipici per gli ospiti   

     

Innovazione

  1. Ecco le piante anti-smog per pulire l'aria in città

    Uno studio del Cra-Viv di Pistoia ha selezionato le otto specie arbustive con maggiore impatto nel contrasto all'inquinamento: con eleagno e viburno barriere biologiche contro polveri sottili e piombo

     

Normativa

  1. Elenco delle circolari agea

    Aggiornato al 21 marzo 2015

     
Unable to create Repository object of type []