Home > Pianeta Rurale > Europa > Commissione: consultazione pubblica su ruolo PAC in tutela biodiversità, suolo e acqua
Ambiente

Commissione: consultazione pubblica su ruolo PAC in tutela biodiversità, suolo e acqua

Il questionario contribuirà a un futuro documento di lavoro dei servizi della Commissione sulla valutazione dell'impatto della PAC per quanto riguarda le risorse naturali.

Agricoltura e silvicoltura svolgono un ruolo fondamentale nella tutela delle risorse naturali e della biodiversità e la gestione sostenibile di queste risorse, così come l'azione per il clima, rappresentano un aspetto fondamentale della Politica Agricola Comune. 

Per questo la Commissione europea ha lanciato lo scorso 9 luglio una consultazione pubblica che come si legge nella presentazione, intende raccogliere informazioni e ottenere un riscontro da parte dei portatori di interessi e del grande pubblico in merito all'impatto della PAC sulla biodiversità, il suolo e l'acqua. 

L'esito della consultazione contribuirà a un futuro documento di lavoro dei servizi della Commissione sulla valutazione dell'impatto della PAC per quanto riguarda le risorse naturali, che integrerà i risultati degli studi a sostegno della valutazione relativa all'impatto della PAC sulla biodiversità e sulle risorse idriche, pubblicati il 27 marzo 2020, e la valutazione in corso dell'impatto della PAC sul suolo.

La PAC, si legge nella presentazione della consultazione, ha inserito tra i suoi tre principali obiettivi la gestione sostenibile delle risorse naturali e l'azione per il clima e riconosce l'importanza del ruolo dell'agricoltura e della silvicoltura nella gestione delle risorse naturali. Prevenire l'erosione del suolo e migliorarne la gestione, amministrare le risorse idriche (sia sotto il profilo quantitativo che qualitativo), tutelare, ripristinare e migliorare la biodiversità (per quanto riguarda i paesaggi e l'habitat) costituiscono elementi importanti di questo obiettivo generale della PAC.

Sarà possibile rispondere al questionario, della durata di circa 30 minuti, fino al 22 ottobre, anche in forma anonima.

 
 

Redazione Pianeta PSR

 
 

PianetaPSR numero 93  luglio/agosto 2020