Home > Archivio

Dagli ultimi numeri

La nuova "architettura verde" della PAC post 2020

Le prime proposte legislative sulla nuova Politica Agricola Comune evidenziano una forte attenzione alle tematiche ambientali. La nuova architettura poggia su tre distinte componenti: nuova condizionalitą, un regime ecologico che coinvolga i pagamenti diretti e le misure agro-climatico-ambientali per il secondo pilastro.

PAC post 2020, come potrebbe cambiare lo sviluppo rurale

Il nuovo modello proposto dalla Commissione sarą incentrato sui risultati e garantirą una maggiore flessibilitą consentendo, se ben utilizzati, di mitigare gli effetti della riduzione di fondi.

PAC post 2020, le proposte della Commissione: pił flessibilitą e responsabilitą per gli Stati membri

Lo scorso primo giugno la Commissione ha presentato le proprie proposte legislative di riforma della Politica Agricola Comune. Si va verso una maggiore flessibilitą e autonomia per gli Stati membri. La Commissione preme per una chiusura dell'accordo in tempi molto brevi.

Le prospettive finanziarie per il 2021-2027: una prima analisi degli effetti sulla PAC in UE e in Italia

La Commissione ha presentato una proposta di bilancio da 1.135 mld di euro in impegni e 1.105 mld in termini di pagamenti per il periodo 2021-2027. Il peso della PAC nel QFP scende del 9,5%.

Agea, il decreto di riorganizzazione punta a migliorare efficienza, capacitą di sorveglianza e qualitą dei servizi

Il decreto legislativo, in corso di pubblicazione sulla GU, sancisce una pił netta separazione delle funzioni di coordinamento e pagamento, interviene su ruolo e funzionamento del SIAN e sul trasferimento delle funzioni svolte da Agecontrol.