Home > Il punto sui PSR > Sprint finale per la spesa, con 5 graduatorie
Calabria
 
PSR 2007-2013
 

Sprint finale per la spesa, con 5 graduatorie

Ultimata l'istruttoria delle domande riferite ai bandi pubblicati nel 2013: il bilancio è positivo, con oltre 200 domande selezionate sui tre Assi e una dotazione finanziaria di 13 milioni di euro

Ultimo slancio di attuazione per il PSR Calabria con la pubblicazione delle graduatorie per cinque misure del programma. Con più di 200 istanze selezionate e una dotazione finanziaria che supera i 13 milioni di euro si continua l'azione di sostegno allo sviluppo dell'agricoltura calabrese sfruttando le opportunità della programmazione 2007/2013.  Per i bandi attivati con avviso pubblico nel 2013 gli uffici regionali hanno portato a termine l'iter istruttorio per ben 5 misure del
programma che hanno permesso l'approvazione delle relative graduatorie provvisorie a valere sui tre assi del PSR. 
Per l'Asse I relativo al "Miglioramento della competitività del settore agricolo e forestale" sono state approvate tre misure; la Misura 111 "Azioni nel campo della formazione professionale e dell'informazione", con 49 istanze ammesse in graduatoria e una dotazione da bando pari ad 1 milione di euro. Con tale misura partiranno azioni di formazione, volte alla qualificazione professionale degli operatori agricoli e forestali, finalizzate a sviluppare competenze e sensibilità nuove verso l'adozione di strumenti manageriali e l'apertura verso il mercato globale, ma anche azioni di informazione al fine di dare la massima conoscenza sull'offerta di politiche e sulle innovazioni di prodotto e processo agli imprenditori e ai tecnici del mondo agricolo e rurale.

La Misura 124 "Cooperazione per lo sviluppo di nuovi prodotti, processi e tecnologie nei settori agricolo e alimentare e in quello forestale" con una dotazione da bando pari a 2,6 milioni di euro e che vede in graduatoria ben 39 progetti ammessi. La misura prevede di agevolare la collaborazione tra produttori primari, imprese di trasformazione, operatori commerciali, imprese di servizio, soggetti pubblici soprattutto quelli impegnati nella ricerca e nella sperimentazione al fine di incrementare il valore delle produzioni, aumentare la redditività dei prodotti e dei servizi, creare nuovi sbocchi di mercato, sperimentare o verificare nuovi processi e/o tecnologie.
Infine, sempre per l'Asse I, la regione Calabria ha approvato la graduatoria provvisoria relativa alla Misura 133 "Azioni di informazione e promozione" con 17 domande ammesse a fronte di una dotazione pari a 3,5 milioni di euro. Con questa misura verrà concesso un aiuto economico per interventi di informazione e promozione sui prodotti tutelati nell'ambito dei sistemi di qualità al fine di diffonderne il consumo, di favorirne l'aumento del valore commerciale, accrescendone il valore aggiunto ed espanderne gli sbocchi del mercato nazionale ed internazionale. Anche per l'Asse II "Miglioramento dell'ambiente e dello spazio rurale" è stata pubblicata la graduatoria provvisoria degli interventi a valere sulla Misura 227 "Sostegno agli investimenti non produttivi", per la quale a seguito dell'istruttoria delle domande di aiuto sono risultati ammissibili 74 beneficiari per una dotazione messa a bando pari a 3 milioni di euro. La misura ha obiettivo di incentivare
i selvicoltori e i detentori di superfici forestali a realizzare opere di pubblica utilità che comportano una gestione migliorativa del territorio e una migliore fruibilità pubblica dello stesso.
Infine, per l'Asse III "Qualità della vita nelle zone rurali e diversificazione dell'economia rurale",  è stata approvata la graduatoria provvisoria della Misura 323 Tutela e riqualificazione del patrimonio rurale" con ben 30 istanze ammesse per una dotazione finanziaria prevista da bando pari a 3 milioni di euro per interventi di conservazione e riqualificazione del paesaggio e dell' architettura rurale, fondamentali non solo per tutelare e tramandare la cultura rurale locale, ma anche per
contribuire al miglioramento della vita nelle aree rurali.

 
 
 

Emilia Reda
reda@inea.it

 
 
 

PianetaPSR numero 32 - maggio 2014