Home > Il punto sui PSR > Panoramica dei bandi con un ventaglio di misure
UMBRIA
 
PSR 2014-2020

Panoramica dei bandi con un ventaglio di misure

Il punto sull'attuazione del nuovo Psr in Umbria: tabella riassuntiva dei bandi attivi con misure, sottomisure e tipologia di intervento - Il calendario con inizio attivitā e relative scadenze

L'Umbria č stata tra le prime regioni italiane a ricevere l'approvazione del proprio Programma di Sviluppo Rurale dalla Commissione Europea ed ha emanato i primi bandi a valere sul PSR 2014-2020 dal giugno 2015, con le misure (e sottomisure) 4.1, 4.2, 10.1, 11, 13, 14.1.
Per la 13 "Indennitā a favore delle zone soggette a vincoli naturali o ad altri vincoli specifici", 10.1 "Pagamenti per impegni agro climatico ambientali", 11 "Agricoltura biologica" e 14 "Benessere degli animali" (interventi 14.1.1,14.1.2, e 14.1.3) si č trattato delle annualitā 2015 e quindi i bandi sono scaduti. Nel caso della misura 4, i bandi aperti, relativi alle sottomisure 4.1 "Sostegno agli investimenti per il miglioramento delle prestazioni e della sostenibilitā globale delle aziende agricole" e 4.2 " Sostegno agli investimenti per la trasformazione, commercializzazione e/o lo sviluppo di prodotti agricoli", hanno una modalitā di presentazione "a sportello" (lo stesso bando ha valore fino al 31/10/2020). In generale tale modalitā č stata scelta per quelle che erano le misure a investimento e prevede l'emanazione di un bando unico a inizio programmazione, con step di presentazione delle domande e di valutazione semestrali, e conseguente possibilitā per gli esclusi di ripresentare domanda il semestre successivo. 
Stessa modalitā di presentazione delle domande per la misura 3, sottomisura 3.1.1 "Sostegno alla nuova partecipazione a sistemi di qualitā": il bando si č aperto nel marzo 2016 e rimarrā in vigore fino al 21/12/2021. Per la 3.2.1 "Sostegno alle attivitā di informazione e di promozione attuate da gruppi di produttori nel mercato interno" il bando si č aperto nel marzo 2016 e si chiuderā a fine anno.
Modalitā a sportello anche per la 6.1.1 "Avviamento di imprese condotte da giovani agricoltori" (con possibilitā di attivazione del Piano Integrato Aziendale in modalitā Pacchetto Giovani)

Fonte: sito istituzionale Regione Umbria, sezione Bandi, Agricoltura e Sviluppo rurale
 

e 1.1.2 "Attivitā di tutoraggio" nell'ambito della misura 1 "Formazione professionale": per la 6.1.1 il bando si č aperto nel dicembre 2015 e sarā in vigore fino all'ottobre del 2020; per la 1.1.2 il bando si č aperto in aprile 2016 e sarā in vigore fino a dicembre 2019.
Per la 1.1.1 "Attivitā a carattere collettivo" della formazione si č chiuso in aprile il bando per l'annualitā 2016.
Tra i bandi attualmente aperti (oltre a 1.1.2, 3.1.1 e 3.2.1, 4.1 e 4.2, 6.1.1) da segnalare quelli, in scadenza a maggio, sui trascinamenti 2007-2013 relativi alle misure forestali. Si tratta: dei bandi per la presentazione delle domande annuali 2016 relative ai premi per gli imboschimenti, previsti dalle misure ex 221 e 223  e delle domande annuali ex - Reg. CE 2080/1992 ed ex Reg. CEE 1609/1989 (sottomisura 8.1 del PSR attuale); del bando per i pagamenti silvo ambientali (15.1), per la presentazione di domande annuali di pagamento derivanti dalla precedente programmazione.
Pochi giorni fa č stata avviata anche l'attuazione della misura 19 "Sostegno allo sviluppo locale LEADER", con l'approvazione il 21 aprile del bando di selezione dei Gruppi di Azione Locale (GAL), delle Strategie di Sviluppo Locale (SSL) e dei Piani di Azione Locale (PAL). Il bando verrā pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Umbria il 4 maggio. Per la selezione dei GAL, della loro Strategia di sviluppo e del conseguente Piano di azione, tra i criteri di selezione che peseranno maggiormente,  le caratteristiche del partenariato, quelle del territorio e della popolazione interessati, la descrizione della SSL, il Piano di azione, le modalitā di gestione e sorveglianza della strategia, il piano di finanziamento e di comunicazione della stessa. Pochi giorni prima dell'approvazione del bando, la Regione ha pubblicato il documento "Linee guida per lo sviluppo rurale locale in Umbria - I GAL nella programmazione 2014-2020", a cura dell'Agenzia Umbria Ricerche, a supporto dei partecipanti al bando misura 19.
Obiettivo dell'ADG delPSR č l'apertura dei bandi a valere su tutto il ventaglio di misure entro la fine del 2016.

 
 
 

Michela Ascani
michela.ascani@crea.gov.it

 
 
 

PianetaPSR numero 52 - aprile 2016